Zero è una cassa componibile in r-XPS

Scheda tecnica a cura dell’azienda concorrente

AZIENDA HAPPY S.R.L.

DENOMINAZIONE COMMERCIALE DI FANTASIA DEL PRODOTTO: Zero

COS’È Zero è una cassa componibile in r-XPS composta fino al 50% di riciclato post consumo dietro barriera funzionale. Inizialmente, si presenta come un foglio steso, che viene poi piegato per comporre la cassa.

Punti di forza: abbatte i costi di trasporto e stoccaggio e la dispersione delle microplastiche in mare, è 100% riciclabile, componibile, impilabile e ha un’ottima tenuta termica al freddo. 

FOCUS ACCESSIBILITA’

La cassa componibile può essere montata e smontata medianti semplici passaggi manuali.  Lo smontaggio favorisce e riduce i costi per lo stoccaggio del rifiuto e il ritiro per il successivo riciclo.

MATERIALE O MATERIALI DI FABBRICAZIONE: XPS (polistirene espanso estruso)

TECNOLOGIA:

La fabbricazione avviene mediante un processo di estrusione con applicazione di coating, o film, interno o esterno in PS vergine e successiva termoformatura-cordonatura e fustellatura. I due strati esterni A, composti da materiale vergine svolgono la funzione di barriera funzionale, garantendo prima di tutto la sicurezza alimentare, ma anche il montaggio della cassa senza rischi di rotture e riducono drasticamente l’assorbimento dei liquidi e odori emessi dagli alimenti, permettendo di ottenere un riciclato post-consumo di elevata qualità idoneo per il riutilizzo all’interno della stessa cassetta (closed loop box to box).

PRODOTTO CONTENUTO E/O MERCATI POTENZIALI:

Cassetta idonea per il trasporto del pesce fresco: dal mare ai mercati, alle pescherie o ai punti vendita della grande distribuzione. La soluzione realizzata può essere utilizzata anche per il contenimento e il trasporto di altri alimenti.

DESIGN:

Cassa componibile (formato aperto montabile e smontabile)

SOSTENIBILITA’:

La cassa monomateriale è composta fino al 50% di riciclato post consumo dietro barriera funzionale, riducendo di almeno il 40% le emissioni di CO2 rispetto al materiale vergine, ma anche l’assorbimento dei liquidi e odori emessi dall’alimento, consentendo di ottenere materia prima seconda di qualità per il successivo riutilizzo.

Il materiale termoformato non favorisce la frammentazione minimizzando così la dispersione delle microplastiche in mare.

Il formato aperto occupa un decimo dello spazio rispetto alla tradizionale vaschetta in EPS e permette di abbattere i costi e spazi per il trasporto e lo stoccaggio delle vaschette, e il successivo recupero per l’avvio a riciclo.    

WEB

COMPANY HAPPY S.R.L.

TRADE NAME OF THE PRODUCT Zero

WHAT IT IS

Zero is a composable r-XPS box made of up to 50% post-consumer recyclate behind a functional barrier. Initially, it is presented as a flat sheet, which is then folded to compose the box.

Strengths: it reduces transport and storage costs and the dispersion of microplastics in the sea, is 100% recyclable, modular, stackable and has an excellent thermal resistance to cold.

FOCUS ON ACCESSIBILITY

The modular box can be assembled and disassembled in simple manual steps.  Disassembly facilitates and reduces the costs of waste storage and collection for subsequent recycling.

MATERIAL

XPS (extruded polystyrene foam)

TECHNOLOGY:

Fabrication takes place by means of an extrusion process with the application of coating, or film, inside or outside virgin PS and subsequent thermoforming-cord-forming and die-cutting. The two outer layers A, composed of virgin material act as a functional barrier, guaranteeing first food safety, but also the assembly of the box without risk of breakage and drastically reducing the absorption of liquids and odours emitted by foodstuffs, making it possible to obtain a high-quality post-consumer recyclate suitable for reuse within the same box (closed loop box to box).

PRODUCT AND/OR POTENTIAL MARKETS:

Box suitable for transporting fresh fish: from the sea to markets, fish shops or large-scale retail outlets. This solution can also be used for the containment and transport of other foodstuffs.

DESIGN:

Modular box (open format that can be assembled and disassembled)

SUSTAINABILITY:

The mono-material box is composed of up to 50% post-consumer recyclate behind a functional barrier, reducing CO2 emissions by at least 40% compared to virgin material, as well as the absorption of liquids and odours emitted by the food, enabling the production of quality secondary raw material for subsequent reuse.

The thermoformed material does not promote fragmentation, thus minimising the dispersion of microplastics into the sea.

The open format occupies a tenth of the space of a traditional EPS tray and allows to reduce costs and space for transport and storage of the trays, and subsequent recovery for recycling.